Dal Tagliamento a Moruzzo

Luoghi di Interesse

Vidulis / Il Tagliamento

Il Tagliamento è il più naturale dei fiumi d’Europa: scorre per 170 km dal passo della Mauria fino al mare Adriatico ed è rimasto miracolosamente intatto da opere di canalizzazione o di regimazione idraulica. Conserva quindi il suo andamento a rami ...

Carpacco / Frico e sagre

Non sarà mai che nel friulano trovino albergo parole che finiscono in -o. Frico è un’eccezione, e delle più ‘buone’. Per l’etimo un burlone ha scomodato l’inglese freak ‘fenomeno’. Certo, però, che il frico è un fenomeno, e non solo linguistico, ...

Fagagna / L’oasi naturalistica dei ‘Quadris’

A nord di Fagagna, in una vasta zona umida, il particolare tipo di terreno si è prestato per quasi due secoli all’escavazione della torba e dell’argilla. Ne rimangono ora una trentina di stagni, dalla forma quadrata, circondati da una fitta ...

Fagagna / Il castello e la borgata

Il castello di Fagagna sorge su un sito abitato fin dall’epoca romana e la sua prima memoria risale ad un celebre documento del 983, nel quale l’imperatore Ottone II confermava alcuni possedimenti del Patriarca di Aquileia. La sua importanza ...

Fagagna / La corsa degli asini

A settembre, da più di cento anni, la piazza di Fagagna diventa per l’occasione un curioso ippodromo, in cui gareggiano asini e fantini. Segue poi il Palio dei Borghi.

Fagagna / ‘Cjase Cocèl’

Ogni comunità friulana dovrebbe dotarsi di una Cjase Cocèl. Ci ha pensato, per tutti, il comune di Fagagna. È ben vero che ci sono non pochi ‘musei della civiltà contadina’, ma sono, per l’appunto, musei. Manca loro la vita, la colonna sonora, la ...

Le colline moreniche

Il primo sfondo che si stacca dalla pianura friulana sono i colli, costellati da borghi spesso fortificati o segnati da castelli imponenti. Una cornice che avvolge la pianura e, insieme, un balcone che vi si affaccia. I paesaggi che si incontrano ...

Moruzzo / La torbiera di borgo Pegoraro

Questa torbiera è uno dei biotopi naturali tutelati dalla regione Friuli Venezia Giulia. Lungo la strada che da Moruzzo va verso Fagagna, sulla destra, all’altezza di borgo Pegoraro prendete via della Torbiera: continua in una bella carrareccia che ...

Santa Margherita del Gruagno / Il borgo

Le prime citazioni di questo borgo in comune di Moruzzo risalgono al 762 e al 983, e qui fu edificato uno dei più antichi castelli friulani, la cui ubicazione coincide con l’abitato esistente. La fondazione della pieve è certamente assai remota e ...

Ceresetto / Borgo Puppo

Borgo tipico di questa parte del Friuli, ha conservato quasi intatte le sue antiche caratteristiche. Ceresetto (Martignacco), il cui toponimo deriva dal latino e indica un terreno piantato a ciliegi, dal 1452 all’inizio dell’800 fu un comune ...

Villalta / Il castello

Il castello di Villalta (Fagagna), tra i più imponenti della regione, fu nominato per la prima volta nel 1216. Il maniero subì distruzioni nel XIV secolo e poi nel 1511, in occasione della celebre rivolta contadina. Nel frattempo la sua proprietà ...

Cuoriosità

La leggenda di S. Margherita

C’era un lago, una volta – si racconta – alle spalle del castello di Santa Margherita del Gruagno, e lo abitavano le gru (da esse, secondo l’etimologia popolare, verrebbe quel termine un po’ misterioso di ‘Gruagno’). Margherita era la castellana, ...

Attività e turismo

Paesaggi, storia, tradizioni, prelibatezze e attività ricreative per tutti

Famiglia

Famiglia

Sport e Natura

Sport e Natura

Cibo e Gusto

Cibo e Gusto

Cultura e Tradizioni

Cultura e Tradizioni