Moggio e Pontebba

Luoghi di Interesse

Moggio / L’abbazia

Fondata nel 1084-86 da monaci benedettini provenienti da San Gallo in Svizzera, durante lo Stato patriarcale l’abbazia rivestì un’enorme importanza quale luogo di studi liturgici, testimoniata da preziosi codici. La sua potenza fu legata anche ai ...

Moggio / Il palazzo delle prigioni

Dell’antico complesso di fortificazioni sopravvive solo il torrione comunemente indicato come ‘palazzo delle prigioni’, probabilmente una delle torri del castello medievale, in seguito adibita a palazzo di giustizia e, in epoca napoleonica, a ...

Stavoli e Moggessa / I borghi

Adagiate su terrazzi soleggiati, nascoste tra le pieghe della montagna, lontane dai fondovalle del Fella e dell’Aupa e prive di collegamenti stradali, Stavoli e Moggessa, antiche e popolose borgate di Moggio, racchiudono begli esempi di ...

Val Alba / La riserva naturale

L’escursione alla scoperta della Val Alba porta in ambienti alpini selvaggi e incontaminati, tra faggete e pinete un tempo utilizzate per l’arsenale di Venezia e torrenti con acque cristalline dove si fluitava il legname. Interessanti sono anche i ...

Chiusaforte / La ‘sclusa’ e la fortificazione

La denominazione di Chiusaforte fu introdotta solo nel 1867 e sta ad indicare un luogo che, fin dal 1072, era ricordato come ‘La sclusa’, ovvero la chiusa sulla valle del Fella dove venivano riscosse le tasse di transito. La valle, che in questo ...

Il Montasio

Il Jôf di Montasio, seconda cima delle Alpi Giulie, mostra affascinanti aspetti che variano a seconda dei versanti. Quello sud è ancora oggi caratterizzato da splendidi e ricchi pascoli sfruttati da tempi remotissimi, ed è il vero luogo d’origine ...

Dogna / I sentieri della Grande Guerra

Raggiunta Sella Sompdogna (1397 m) con l’ardita rotabile della Grande Guerra della Val Dogna, si sale in circa 2 ore, con il sentiero CAI 609, al villaggio di guerra del Jôf di Miezegnot (2087 m), perno di tutto il sistema difensivo italiano. Il ...

Dogna / I Plans di Val Dogna

Nelle vicinanze dell’agriturismo, a Plan dei Spadovai, sede del comando logistico delle truppe italiane durante la prima guerra mondiale, parte un facile itinerario, attrezzato con segnalazioni didattiche, che ripercorre i resti delle trincee, i ...

Dogna / Il museo del territorio

Il museo propone un interessante percorso per conoscere e apprezzare le particolarità paleontologiche, storiche ed etnografiche di questa zona. È possibile ammirare l’eccezionale lastra rocciosa rinvenuta nel 1994 in Val Dogna, sulla quale sono ...

Pontebba / Il ‘Flügelaltar’

Nella chiesa parrocchiale è conservato uno spettacolare Flügelaltar: un elaborato altare ligneo ad ali che si richiudono, dipinto sulla parte esterna e intagliato a bassorilievo all’interno, espressione dell’arte tirolese e carinziana. Datato 1517, ...

Pontebba / Caserme, dogane e confini

Il ponte sul torrente Pontebbana segnò il confine tra la Serenissima e l’Impero e poi tra Italia ed Austria, dividendo le località di Pontebba e Pontàfel. Delle fortificazioni della Serenissima restano le roste in pietra lungo il corso del ...

Pontebba / La ‘tae’

È rimasta l’unica località della Val Canale, assieme a San Leopoldo, dove, la penultima domenica di carnevale, si celebra la ‘Festa della tae’, chiamata pure festa del çoc o del puch o ancora del ploch. La tae, ovvero un tronco d’albero normalmente ...

Pontebba / Il palaghiaccio

Pontebba, oltre ai consueti sport invernali, offre la possibilità di pattinare sul ghiaccio, complemento ad una giornata sulla neve e non solo.

Cuoriosità

Leggende del Montasio e del Canin

Le leggende che avvolgono il Canin, e in particolare il suo tormentato versante settentrionale, richiamano costantemente la sua natura infernale con accenti anche macabri. Si racconta che, nelle notti di bufera, il vento portava fino in Val ...

Il ‘cuincîr’

La ricotta fresca viene impastata con sale e pepe, aromatizzata con semi di finocchio selvatico, poi lasciata alle tribù microbiche per 40-60 giorni. Dopo questo periodo di stagionatura si ottiene una crema bianca, spalmabile, dall’odore pungente ...

Attività e turismo

Paesaggi, storia, tradizioni, prelibatezze e attività ricreative per tutti

Famiglia

Famiglia

Sport e Natura

Sport e Natura

Cibo e Gusto

Cibo e Gusto

Cultura e Tradizioni

Cultura e Tradizioni