Malnisio / La centrale idroelettrica

Importante esempio di archeologia industriale, la centrale idroelettrica di Malnisio, intitolata all’ingegner Antonio Pitter, entrò in funzione nel 1905 per produrre l’energia necessaria a far funzionare l’illuminazione pubblica di Venezia, in particolare di piazza S. Marco. L’attività continuò ininterrottamente fino al 1988 e, dopo la chiusura, fu trasformata in museo, che dal 2006 ha assunto la denominazione di ‘Centrale Malnisio Nuovo Centro’, con l’intento di conservare le attrezzature e i documenti sulla storia dell’impianto. Una visita a questa struttura, collocata in una delle zone più suggestive della pedemontana pordenonese, consente di apprezzare da vicino gli imponenti macchinari necessari alla produzione elettrica, soprattutto le grandi turbine cosiddette ‘Francis’, e tutta la complessa strumentazione di controllo. Inoltre, all’interno della centrale vi sono degli interessanti percorsi didattici dedicati a temi scientifici, specialmente quelli legati alle questioni energetiche.

Leggi

Attività e turismo

Paesaggi, storia, tradizioni, prelibatezze e attività ricreative per tutti

Famiglia

Famiglia

Sport e Natura

Sport e Natura

Cibo e Gusto

Cibo e Gusto

Cultura e Tradizioni

Cultura e Tradizioni