Da Medea a Monfalcone

La bassa pianura

Luoghi di Interesse

Medea / Il colle

Chiamare ‘colle’ l’eminenza orografica che si eleva sopra Medea è improprio: per i locali è sempre stata la Mont, e per i vicini la Mont di Migèa. È una modesta altura (128 m slm), lunga circa 2,5 km e larga 1 km, ricca di vegetazione soprattutto ...

Medea / L’‘Ara Pacis’

Sulla sommità del colle sorge l’Ara Pacis, un importante e suggestivo monumento che raccoglie, in una grande cripta, urne con terra prelevata da tutti i cimiteri di guerra e acqua dei mari che sono stati teatro di combattimenti della seconda guerra ...

Gradisca / La città fortificata

Nel 1474, per far fronte alle incursioni turche, la Serenissima fondò la fortezza di Gradisca, che nel 1511 passò sotto i domini asburgici fino al 1918. Al suo interno si costruì un castello e per il rafforzamento delle fortificazioni fu consultato ...

Gradisca / Il museo della fortezza

Il museo presenta la storia di Gradisca in un affascinante percorso cronologico, ricco di reperti, oggetti e documenti. Si parte dall’età protostorica, passando poi all’epoca romana e medievale; un’ampia sezione è riservata alla fondazione della ...

Gradisca / L’enoteca

A Gradisca, località dal sonoro nome sloveno, i veneziani costruirono, sul finire del ’400, una poderosa fortezza. Ufficialmente per contrastare le incursioni turchesche. Sta di fatto che nel 1511 se ne impadronirono gli Asburgo e non la mollarono ...

Farra / Borgo Grotta

Lungo la statale per Gorizia, a Borgo Grotta, dalla caratteristica struttura ‘a corte chiusa’, in un contesto di aziende agricole collinari si trova il Museo della civiltà contadina friulana. Al suo interno si possono riconoscere tredici sezioni, ...

Redipuglia / Il sacrario e le visite guidate

Il sacrario è il simbolo tragico e maestoso dei lutti provocati dalla prima guerra mondiale. Esso raccoglie le spoglie di 100.000 soldati caduti durante il conflitto e sorge sul teatro di alcune fra le più cruente battaglie. Fu costruito nel 1938 ...

Monfalcone / La città e la rocca

Simbolo della città è la rocca medievale che domina il centro abitato, una struttura difensiva formata da un mastio circondato da una cinta muraria, avvolta dai resti di un castelliere preromano; su di un muro si trova un leone marciano, emblema ...

Cuoriosità

Le leggende del colle di Medea

Il colle di Medea rappresenta la propaggine più occidentale del ciclo di leggende che nell’alto Adriatico, su entrambe le coste, colloca sbarchi e fondazioni di città da parte di eroi del mondo classico; lo sbarco degli Argonauti nel caso. Il tono ...

Il ‘folklore della guerra’

«Si sta come / d’autunno / sugli alberi / le foglie»: il senso di precarietà vissuto dai soldati in trincea, espresso da Ungaretti con la verità scabra di chi il Carso e l’Isonzo aveva «levigato» come sasso, presenta risvolti rilevati dagli ...

Itinerari sull’Isonzo

Entra in Italia e, dopo un breve tratto montagnoso a nord di Gorizia, scende lieve fino alla laguna, dove sfocia in luoghi di straordinaria natura e bellezza: l’isola della Cona e la Val Cavanata. L’Isonzo/Soča è il fiume della storia, ma anche un ...

Attività e turismo

Paesaggi, storia, tradizioni, prelibatezze e attività ricreative per tutti

Famiglia

Famiglia

Sport e Natura

Sport e Natura

Cibo e Gusto

Cibo e Gusto

Cultura e Tradizioni

Cultura e Tradizioni