Quali sono le attività agrituristiche previste dalla legge regionale?

Rientrano nell'attività agrituristica:

  1. l'ospitalità per soggiorno in appositi locali aziendali;
  2. l'accoglimento in spazi aperti destinati alla sosta di campeggiatori o di turisti con altri mezzi di pernottamento autonomi e mobili;
  3. la somministrazione di pasti e di bevande, compresi alcolici e superalcolici, tipici della regione, ricavati prevalentemente da prodotti aziendali ottenuti attraverso lavorazioni interne o esterne all'azienda;
  4. l'organizzazione di attività didattiche, ricreative (a carattere sportivo o culturale) e di iniziative espositive dedicate a testimonianze del mondo rurale;
  5. l'organizzazione di attività escursionistiche con veicoli tipici in ambito rurale e con mezzi nautici tipici in ambito fluviale e lagunare;
  6. la vendita dei prodotti dell'azienda agricola, svolta nei locali dell'attività agrituristica;
  7. l'organizzazione dell'attività agrituristico – venatoria, nel rispetto della normativa vigente;
  8. il nolo di cicli e mezzi nautici, fino a due natanti per azienda agrituristica;
  9. l'accoglienza degli ospiti per la degustazione di prodotti aziendali e tipici tradizionali regionali;
  10. l'organizzazione di iniziative ricreative, culturali e didattiche, svolte da aziende agricole.

Attività e turismo

Paesaggi, storia, tradizioni, prelibatezze e attività ricreative per tutti

Famiglia

Famiglia

Sport e Natura

Sport e Natura

Cibo e Gusto

Cibo e Gusto

Cultura e Tradizioni

Cultura e Tradizioni